ISBN:9788832143317
COD: L0032 Categorie: , Tag: , ,

Spezie

a cura di Allan Bay
di: Giancarlo Morelli

Un volume ricco e appassionante, che ha la fragranza della cannella e l’intensità del pepe: “Spezie”, dello chef Giancarlo Morelli, con la curatela di Allan Bay, immerge il lettore nel vasto universo di grani e polveri – 40 in purezza e 21 in miscela, in rigoroso ordine alfabetico – selezionati fra le tantissime spezie esistenti. Il corpo del libro si sviluppa in due macro-capitoli, Le spezie in purezza e Le miscele di spezie, che raccontano le spezie in un modulo facile e al tempo stesso approfondito. Cumino, Pepe – di ogni tipo – Cardamomo e Aneto, miscele di Adobo, Masala e Za’atar: ogni spezia e ogni miscela ha una breve introduzione storica, geografica e gustativa, ed è corredata da consigli su come conservarle e utilizzarle al meglio; un prezioso contributo del giornalista Allan Bay, e due ricette – dolci o salate – dello chef Morelli per scoprire innovative varianti di sapore gusti, in un viaggio approfondito, curioso e pieno di profumi.

75,00 60,00

Quantità
L'Autore
avatar-author
Di origine bergamasca, Giancarlo Morelli si forma alla scuola alberghiera di San Pellegrino Terme. Inizia la sua esperienza come chef a soli 17 anni, su una nave da crociera, dove apprende il rigore e la disciplina del mestiere. Seguono gli stage da Bernard Loiseau, dai fratelli Troisgros e da Roger Verger. Al ritorno in Italia diventa chef al ristorante del Golf Club di Monticello e, nel 1993 del Pomiroeu di Seregno. Si appassiona al Perù e alla cucina peruviana, che approfondisce negli anni. Nel 2017 apre due ristoranti nell'Hotel VIU di Milano, il Morelli e il bar bistrot Bulk. Chef e consulente, la sua proposta è sostanzialmente classica con una grande attenzione alla progettazione dei piatti, e tanta, tantissima bravura e passione.
Informazioni
Panoramica

“Spezie”: il titolo racchiude tutta l’essenza di questo libro dello chef Giancarlo Morelli, con la curatela di Allan Bay, per la collana iTecnici di Italian Gourmet. Un ricco viaggio alla ricerca e alla scoperta di una preziosa selezione di spezie e di antiche miscele, dalle più note e utilizzate alle più rare, corredato da pratici consigli sulla conservazione, sul loro utilizzo, sugli abbinamenti ideali e 122 ricette per sperimentarle in cucina.

Tutto quanto serve sapere per sceglierle, conservarle e usarle al meglio, ecco tutto quello che contiene “Spezie”, prezioso volume che raccoglie il sapere dello chef Giancarlo Morelli, con la curatela del giornalista Allan Bay, in fatto di grani, piante essiccate e polveri.

272 pagine che raccontano spezie nostrane ed esotiche, in purezza o miscelate, alcune antichissime e altre di recente acquisizione nelle nostre cucine. Il modulo di narrazione è preciso e di facile consultazione: dopo un’ampia introduzione a cura di Allan Bay, seguono due importanti capitoli su “Le Spezie in Purezza” e Le Miscele di Spezie” dove ogni spezia o miscela viene corredata da due ricette dolci o salate che ne esaltano le caratteristiche.

Dalla A di ajowan alla Z di zenzero: sono 40 in totale le spezie in purezza – in rigoroso ordine alfabetico – che vengono raccontate nel primo capitolo. Ognuna ha una introduzione su storia e provenienza e due utili approfondimenti “Come usarle al meglio”, in cui si riassumono le tecniche di conservazione, gli utilizzi principali e gli abbinamenti, e “I consigli di Allan” con le applicazioni più immediate e le ricette consigliate da Bay. Ogni spezia poi viene “raccontata” attraverso la cucina, con una duplice proposta dello chef Morelli, per esaltarne al massimo aromi e profumi.

Il capitolo dedicato alle miscele si articola con lo stesso modulo: 21 miscele, dalle più conosciute e utilizzate come il Curry o il Cajun fino ai mix più esotici come il Ras el hanout o il Tempero baiano. Ogni scheda racchiude la composizione della miscela, ne racconta l’affascinante storia, gli utilizzi principali e, ovviamente, i piatti dove vengono esaltate al massimo.

Un volume indispensabile per chi – professionista e non – vuole sperimentare il vasto mondo delle spezie e tutte le loro virtù, corredato dalle belle immagini di Manuela Vanni e da un approccio fresco e accattivante nella narrazione.