img-book
ISBN:9788898675265

I dolci del maestro

di: Iginio Massari

Il meglio della produzione di Iginio Massari a misura di pasticcere e goloso: dalle torte e crostate tradizionali, rivisitate, personalizzate per forma, abbinamenti e presentazioni, ai dessert al frutta, alle frolle, alla piccola pasticceria. Senza trascurare i dolci al cioccolato, vero banco di prova di ogni appassionato pasticcere, né la sezione ‘le torte dei sogni’, i veri capolavori del maestro, conosciuti in tutto il mondo.

29,90

Quantità
Informazioni
Panoramica

Italian Gourmet amplia il catalogo dei suoi volumi dedicati al target ‘consumer’, con il titolo ‘I dolci del maestro’, compendio delle meravigliose ricette di Iginio Massari

È il maestro per eccellenza, il più noto pasticcere d’Italia. Membro, primo fra gli italiani, dal 1987, della prestigiosa associazione internazionale Relais Dessert, e da allora sempre sulla cresta dlel’onda. Come allenatore della squadra italiana vincitrice della Coppa del Mondo di pasticceria a Lione, socio e fondatore della prestigiosa scuola di alta formazione Cast Alimenti di Brescia, pasticcere dell’anno, allenatore individuale italiano per il World Chocolate Masters di Parigi in cui conquista la medaglia d’oro, e, più recentemente presidente d’onore della Coppa del Mondo di pasticceria a Lione come primo presidente di giuria italiano in Francia e allenatore della squadra Italiana risultata vincitrice.

L’elenco dei riconoscimenti attribuiti ad Iginio Massari richiederebbe altro tempo e spazio: qui vogliamo invece raccontare e presentare il nuovo volume di Italian Gourmet, gruppo editoriale che ha fatto della formazione professionale, tecnica, la sua mission primaria ma che ha saputo e voluto negli anni, rispondere alla sempre più forte richiesta di titoli a misura di appassionati e gourmet.

I dolci del maestro è un volume di 240 pagine che racchiude il meglio della produzione di Iginio Massari a misura di pasticcere e goloso: dalle torte e crostate tradizionali, rivisitate, personalizzate per forma, abbinamenti e presentazioni, ai dessert al frutta, alle frolle, alla piccola pasticceria. Senza trascurare i dolci al cioccolato, vero banco di prova di ogni appassionato pasticcere, né la sezione ‘le torte dei sogni’, i veri capolavori del maestro, conosciuti in tutto il mondo.

Un libro dunque per portare un po’ della magia della Pasticceria Veneto, a Brescia, nelle case di ognuno di noi: le ricette sono dettagliatamente descritte, con approfondimenti tematici e di prodotto e si concludono nella sezione dedicata alle basi, con step di lavorazione e qualche consiglio tecnico.

Le ricette sono tutte accuratamente fotografate, il layout grafico moderno e accattivante, strizza l’occhio a un pubblico giovane e interessato al mondo gourmet, la cover presenta l’autore che ammicca al lettore accanto a una splendida crostata. Come a dire…puoi farla anche tu, sai?

Autore
avatar-author
Iginio Massari nasce a Brescia il 29 Agosto del 1942. Madre cuoca, padre direttore di una mensa, i primi ricordi lo trovano ammirare colori, forme e profumi … A 16 anni, dopo qualche mese di lavoro in un panificio del centro città, accoglie la pulsione della conoscenza e rivolge lo sguardo alla vicina Svizzera, nei cantoni francesi della quale, in quattro anni, acquisisce la prima esperienza di pasticceria e cioccolateria. A Budrye gode del privilegio della umanità e sapienza del maestro Claude Gerber. Poi terminato il primo percorso di formazione, che pure lo vedeva già’ allora richiesto da più parti per la immutata dedizione e competenza, faceva ritorno in Italia. È di allora l’episodio di un serissimo incidente stradale. La forzata immobilità non frenava l’attivismo personale e neppure quello del Signor Barzetti, noto industriale alimentare, il quale, pur di aver Massari al proprio seguito, lo mandava a prendere dal fratello Luigi ogni giorno. Da Bauli, poi, consolidava le proprie conoscenze in paste lievitate. Tornava a Brescia, quale responsabile e capopasticcere dei Fratelli Cervi e di seguito maturava due anni in Star come dirigente tecnico del settore artigianale e industriale dal 1969 al 1971. Nello stesso anno, per volere della moglie, apre la Pasticceria Veneto. Tanto amato quanto temuto, ne è universalmente riconosciuto il superiore talento abbinato ad una ferrea disciplina professionale e umana dedizione che lo rendono apprezzato ancor di più per l’eterogenea cultura ed onestà. Vincitore, dal 1964, di oltre 300 concorsi, premi e riconoscimenti nazionali e internazionali.