img-book
ISBN:9788898675197
COD: 594 Categoria: Tag: , ,

Mignon salati

di: Diego Crosara

60 ricette creative e fantasiose di Diego Crosara, indispensabili in un buffet e innovative nella proposta di una pasticceria tradizionale.

69,00 48,30

Quantità
Informazioni
Panoramica

Italian Gourmet torna alla grande pasticceria con “La Nuova Pasticceria”, una nuova collana che debutta un nome importante del settore che da sempre molto legato al gruppo: Diego Crosara e le sue mignon salate.

Diego Crosara festeggia quest’anno i cinquant’anni di cui più di trenta passati a dialogare con la pasticceria, prima presso il suo locale a Valdagno, poi grazie a corsi di perfezionamento a contatto con i più grandi maestri mondiali. Con gli anni duemila, l’inizio dell’attività di docenza presso la prestigiosa scuola CastAlimenti di Brescia e presso le scuole Dolce e Saltato e Artedolce.
Impegno che porta a importanti traguardi: la medaglia d’oro a Norimberga nel 1997 e nel 1999 a Salisburgo, nel 2012 campione del mondo come allenatore al Campionato Mondiale femminile Pastry Queen e campione del mondo come allenatore alla Coppa del mondo di gelateria. Successi che in questo caso non sono “mignon”.

Dopo il successo di Mignon nel 2011 – vincitore del premio per il miglior libro italiano al World
Cookbook Award, Crosara torna al suo grande amore: la piccola pasticceria, i mignon appunto, ma declinando questa volta con i sapori sapidi, con il salato. 60 ricette creative e fantasiose che eleggono le mignon a parte fondamentale di banchetti o aperitivi, indispensabili in un buffet e innovative nella proposta di una pasticceria tradizionale.

Crosara sceglie come fil rouge del libro i cinque sensi, organi fondamentali del nostro rapporto con il mondo e in particolare con l’alimentazione. Un profumo, un sapore, una consistenza amata ci rimane per sempre impressa nella memoria, la ricerchiamo, ne sentiamo il bisogno, così come allontaniamo sensazioni e odori sgraditi. Tutto parte dai nostri sensi quando mangiamo e quindi, sostiene Crosara, lo stesso procedimento dobbiamo seguire quando creiamo, quando scegliamo un ingrediente piuttosto che un altro, quando fondiamo sapori contrastanti – dolce/salato – o quando azzardiamo preparazioni creative. Un mondo si apre sotto i nostri occhi, piccole tartellette si animano con soffici creme, simpatici marshmellow ci scorrono tra le dita, l’inganno di un fiammifero da mangiare e non da far brillare. L’aperitivo non è più la solita scelta tra formaggi e salumi, ma un momento colorato e frizzante, dedicato a preparazioni curate e stimolanti, che richiamano alla cucina tradizionale ma con quella giusta goccia di creatività che delizia i nostri occhi.

Le sofisticate fotografie di Roberto Sammartini presentano perfettamente le intenzioni dell’autore: la cura dei dettagli e la perfezione delle forme. Crosara ci dice qualcosa in più, abbraccia i cinque sensi e si spinge verso un settimo e un ottavo, l’estetica e il marketing, parole importantissime nella pasticceria contemporanea, tecniche che oggi non devo assolutamente mancare nel lessico di un pasticcere di successo.

Autore
avatar-author
Diego Crosara è un pasticcere vicentino con consolidata esperienza di docenza. Ha ricoperto la carica di pasticcere all’interno della Nazionale Italiana Cuochi e ha partecipato a numerosi concorsi. Vince la medaglia d’argento al mondiale di pasticceria WPTC a Phoenix nel 2010 e la medaglia d’oro alla Coppa del Mondo di Gelateria a Rimini nel 2012 come allenatore. Nello stesso anno allena anche Sonia Balacchi, che conquista il podio della prima edizione del concorso Pastry Queen. Ha svolto l’attività di giudice per importanti concorsi ed è autore di libri monografici, quali Pasticceria creativa e decorazioni e Mignon (Reed Business), quest’ultimo riconosciuto fra i “top five” dalla rassegna Cook Book Award di Parigi 2012. Nel 2016 ha conquistato per la seconda volta come allenatore la medaglia d'oro alla Coppa del Mondo di Gelateria a Rimini.